facebook youtube

Orario:

Feriale e festivo: 10 – 17
Venerdì: 14 – 17
Chiuso il lunedì

Apertura festiva: venerdì santo, sabato – lunedì di Pasqua, 1. maggio, sabato – lunedì di Pentecoste
Chiusura: 24., 25., 31. Dicembre, 1. Gennaio

Ingresso:

4,50 € intero
2,00 € ridotto
9,00 € biglietto familiale   
3,50 € adulto oltre 10 persone
2,00 € ridotto oltre 10 persone

Visite guidate su prenotazione, telefono (0212) 2583610

40,00 € martedì – venerdì
45,00 € in lingue straniere
50,00 € fuori dell’orario
55,00 € fuori dell’orario in lingue straniere

50,00 € sabato, domenica e giorni festivi
55,00 € in lingue straniere
60,00 € fuori dell’orario
65,00 € fuori dell’orario in lingue straniere

Condizioni speciali per visite guidate oltre 30 persone.

Museo tedesco delle lame (Deutsches Klingenmuseum) Solingen

Lame e posate
Un ”taglio” retrospettivo attraverso i secoli

Una collezione senza pari

Il museo tedesco delle lame di Solingen mostra posate, armi bianche ed utensili da taglio. Sono oggetti che si ricollegano a storie appassionanti come affascinanti usi e costumi a tavola, brutali conflitti bellici, nobili doni di onore, spaventosi procedimenti medici, testimonianze d’amore, mode di barbieri e capricci di design.

Nel museo il viaggio attraverso i tempi comincia con l’età del bronzo – forse con un pericoloso pugnale cinese – e continua attraverso l’antiquità, il medioevo, il rinascimento, il barocco fino al ottocento e novecento, dove il design stridulo delle posate annuncia l’emancipazione della forma.

Numerosi quadri e accessori illustrano gli sfondi, documentando e inscenando i rapporti. Il visitatore ha l’occasione di dare uno sguardo ad una stanza principesca da miracoli, a un semplice pasto contadino oppure agli attrezzi da salasso di un medico.

La storia della collezione

Si sta collezionando da un secolo. Nel 1904 la scuola tecnica per la lavorazione del metallo a Solingen ha messo insieme per gli studenti una raccolta di modelli. Attraverso acquisti sistematici e grazie a regali e donazioni, questo fondo è cresciuto rapidamente. Nascono dei punti chiave, come: lame di maestri di Solingen, posate barocche e posate da viaggio.
Dopo l’acquisto di due grandi collezioni di posate, il museo è oggi in possesso della più grande collezione di posate del mondo.

Razionalità postmoderna nel monastero

Per molti decenni la collezione del museo è stata esposta nell’edificio del ex-municipio di Gräfrath. Nel 1991 si è effettuata una ristrutturazione impressionante dell’antico convento di Gräfrath che troneggia al di sopra del centro storico. L’architetto Josef Paul Kleihues, noto a livello internazionale per diversi progetti di musei, ha restaurato questo grande edificio barocco, riorganizzando anche l’interno. Le strutture compatte e la scelta di materiali nobili e poco appariscenti hanno fatto del vecchio monastero un edificio di splendida luminosità. Una sintesi architettonica piena di tensione...

Il tesoro della chiesa (Gräfrather Kirchenschatz)

Già dal Xlll secolo Gräfrath era meta di pellegrinaggio molto noto. La gente arrivava a frotte nel convento delle monache di Sant’Agostino dove un’icona della Vergine avrebbe fatto miracoli. Subito dopo l’acquisto di un’altra reliquia aumentò ancor più la fama del posto: si trattava di una scheggia di un osso di S. Caterina da Alessandria dalla quale usciva un olio miracoloso. Ancora oggi si può ammirare la boccetta di vetro contenente l’essenza preziosa. Le due reliquie fanno parte di un grande tesoro della chiesa, uno dei più importanti nell’arcivescovado di Colonia. Adesso si può visitare il tesoro con tutti i preziosi nel Museo delle lame.

Come trovarci

- In macchina dalla A 46 Düsseldorf-Wuppertal si prende l’uscita Haan-Ost, direzione Solingen-Gräfrath. A Gräfrath si segue la segnaletica relativa al museo.
- Con l’autobus linea 683 da Solingen-centro oppure da Wuppertal-Vohwinkel, fermata ”Klingenmuseum”.   
Visite guidate su prenotazione, Tel. 0212-25836-10.

Kontakt

klingenmuseum

Newsletteranmeldung

Bitte tragen Sie sich ein:

Vorname Nachname E-Mail
 Abonnieren    Kündigen   

Öffnungszeiten

  • Täglich 10 – 17 Uhr
  • Freitags 14 – 17 Uhr
  • Montags geschlossen